Regole anti-contagio Covid-19 per l’accesso ai Cimiteri Capitolini

È vietato l’accesso a chiunque entri nelle sedi dei Cimiteri Capitolini che abbia febbre (oltre i 37,5°) o sintomi influenzali (tosse, raffreddore, ecc.), e a chiunque provenga da zone ad alto rischio o abbia avuto contatti con persone positive al virus negli ultimi 14 giorni. Si ricorda che in tutti questi casi occorre informare il medico di famiglia e l’autorità sanitaria, rimanendo presso il proprio domicilio.

Le regole anti-contagio Covid 19 da rispettare
  • Mantenere sempre la distanza di sicurezza interpersonale. Per accedere negli uffici, rispettare sempre la segnaletica a terra e negli ascensori
  • Indossare la mascherina in tutte le circostanze ed attività per le quali non è possibile mantenere la distanza di sicurezza e comunque in tutte le aree comuni, anche se all’aperto
  • Osservare le norme sulla disinfezione delle mani e gli altri comportamenti igienici prescritti
  • Evitare ogni forma di assembramento (nei corridoi, nei bagni, vicino ai distributori automatici di bevande e in tutte le aree comuni, anche se all’aperto)
  • La partecipazione ai riti funebri è consentita fino ad un massimo di 15 persone con mascherina
  • La partecipazione alle cerimonie e commemorazioni civili presso il Tempietto Egizio del Cimitero Verano è consentita fino ad un massimo di 15 persone con mascherina
  • La partecipazione alle visite guidate è consentita fino ad un massimo di 15 persone a visita, con mascherina
  • Informare tempestivamente il personale addetto alle portinerie in caso, successivamente all’ingresso nel cimitero, compaiano sintomi influenzali, avendo cura di rimanere a distanza di sicurezza da tutte le persone presenti.

Si informa che AMA provvede quotidianamente alla pulizia di luoghi, ambienti e postazioni di lavoro, alla loro aerazione naturale, alla sanificazione periodica e mette a disposizione idonei mezzi detergenti per le mani. Presso tutti gli ingressi e gli uffici dei cimiteri sono affissi appositi cartelli informativi sulle regole anti-contagio Covid 19 da rispettare.

Torna su